lunedì 12 marzo 2018

Come cambiare il parafango anteriore Yamaha Xmax 250

Premessa
Tempo fa ho avuto un incidente, come esito del tamponamento il parafango anteriore si è crepato, col passare del tempo la crepa si è allargata e adesso ha raggiunto una dimensione preoccupante per cui ho deciso di sostituirlo.



Occorrente

  • Chiave del 10
  • Cacciavite a stella
  • Stracci

Procedura

Per prima cosa rimuoviamo le due viti presenti ai lati dell parafango nella zona vicino alla forcella


Facciamo attenzione che le due viti hanno anche una rondella
Tolte le due viti il parafango è tenuto da ancora da altre due viti, queste però non sono subito visibili in quanto sono all'interno dello stesso, dietro la forcella.


Come vedete dalla foto sopra hanno una testa esagonale, per toglierle serve la chiave del 10.
Per toglierle dovrete lavorare alla cieca, vi consiglio prima di procedere di pulirle con lo straccio dato che essendo all'interno del parafango saranno ben incrostate.
Per quella dal lato sinistro non ci saranno problemi per quella dal lato destro la presenta del disco e relativa pinza vi complicherà le cose ma si riesce lo stesso.


Una volta smontata pulite bene la vite, tolte anche queste due il parafango può essere estratto.


Consiglio di approfittare di questo momento per pulire bene la forcella e tutti i punti di attacco dove andrà il parafango.
Il pezzo nuovo io l'ho preso su ebay per 39€, purtroppo è disponibile solo nero, se lo volete in altri colori dovrete riverniciarlo, personalmente avendo lo scooter bianco l'ho lasciato così dato che la finitura è lucida.


Per rimontarlo basta rimettere le viti, consiglio di iniziare con quelle esterne in modo da fissarlo in posizione e rendere più facile il lavoro su quelle esterne che necessitano di più attenzione in quanto, come ho scritto sopra, mi è toccato lavorare alla cieca usando le dita della mani per orientarmi.

Nessun commento:

Posta un commento